Epilazione definitiva o depilazione? Domande e risposte frequenti (FAQ)

Possedere corpi scultorei sopratutto d’estate è una delle cose più ricercate dalle donne e dagli uomini di tutto il mondo. Per avere una pelle vellutata e luminosa, per mostrare la tintarella è bene eliminare tutti i peli superflui presenti sul corpo. Anche gli uomini stanno pian piano imparando ad apprezzare il corpo depilato, simbolo non più solo femminile. Ricorrere spesso all’intervento dell’estetista di fiducia, ricorrendo a creme e altre tecniche depilatorie, può risultare molto noioso, sopratutto in estate. epilazione definitiva milano

Anche gli atleti costretti a mostrare parti del loro corpo preferiscono sempre più ricorrere a metodi di epilazione definitiva. A Milano e nel milanese sono numerosi i centri estetici specializzati in trattamenti di depilazione definitiva. Ma non tutti i metodi e le tecnologie utilizzate sono uguali, e soprattutto, non tutte garantiscono risultati apprezzabili. Per evitare di sprecare tempo e denaro inutilmente, è consigliabile farsi un minimo di cultura in materia. Ad esempio bisogna porsi alcune domande fondamentali e trovare le risposte esatte. 

Ecco un breve elenco delle domande più frequenti e le relative risposte, utili per comprendere la situazione e farsi un’idea più corretta dell’intero mondo della depilazione definitiva a Milano.

Che differenza passa tra epilazione e depilazione?

Prima domanda e prima facile risposta. La depilazione è data dall’eliminazione della parte visibile del pelo (quella visibile ad occhio nudo che si trova sopra pelle). Sono metodi di depilazione il rasoio e le creme depilatorie. Mentre l’epilazione è quel processo che interessa la rimozione dell’intero pelo (compresa la sua radice che resta incastonata sotto la cute). Esempi di metodi epilatori sono la ceretta e il silk-epil: sistemi cioè che eradicano il pelo completamente partendo dalla sua radice (bulbo pilifero). Quindi la depilazione è un semplice taglio del pelo che continua a crescere normalmente, mentre l’epilazione è uno strappo che eliminando la radice del pelo ne inibisce temporaneamente la ricrescita. E’ evidente che definitiva può essere solo l’epilazione.

E’ corretto parlare di epilazione definitiva?

Si ma con alcune precisazioni. La ricrescita dei peli può essere bloccata in modo totale e permanente solo dopo molti cicli di sedute, distanziate tra loro anche di molti anni. Il motivo sta nei cosiddetti bulbi inattivi, o dormienti. Mentre i bulbi attivi (quelli che producono i peli), una volta sottoposti ai trattamenti laser (o luce pulsata) muoiono, i bulbi inattivi sotto cute (quelli che temporaneamente non producono peli) non vengono colpiti dai fasci luminosi. Questi quindi resistono e dopo alcuni anni sono in grado di riattivarsi per cause diverse (cambi ormonali, cure mediche, ecc). Riattivandosi iniziano a produrre peli. A questo punto saranno necessarie altre sedute di trattamento per eliminare anche questi nuovi peli. Ecco dunque dopo i primi cicli di trattamento si parla di “epilazione permanente” per la definitiva bisognerà attendere qualche annetto ancora.

Quali metodi e tecniche risultano più efficaci?

Erroneamente si pensa che la sfida sia tra il laser e la luce pulsata, ma queste sono tecnologie assolutamente similari. Ciò che fa la differenza è la strategia di intervento e di attacco. Molte delle tecnologie utilizzate aggrediscono il pelo partendo dal follicolo pilifero, cioè la sua radice. Ma questa strategia non risulta perfetta, visto che una volta distrutto, il follicolo viene prima o poi sostituito da un altro follicolo generato dalle cellule germinative. Allora la migliore soluzione è quella di aggredire direttamente le cellule germinative in modo tale che non producano più bulbi e follicoli piliferi.

Esiste una tecnologia che blocca per sempre la ricrescita?

Si, esiste una tecologia ed è la più innovativa nel campo dell’epilazione definitiva a Milano come in ogni altra città del mondo e si chiama tecnologia SWT. Brevettata dalla Ellipse, colosso leader nella costruzione di apparati medici e sanitari. Rappresenta l’evoluzione della luce pulsata e la sua particolarità è che aggredisce le cellule germinative rendendo la depilazione davvero definitiva.

Perchè la tecnologia SWT risulta più efficace?

Come detto prima l’innovativo metodo SWT aggredisce le cellule germinative che perdono così il loro potere di generare nuovi follicoli piliferi. Quindi una volta che i peli sono stati aggrediti e eliminati con l’intero bulbo, non vi sarà nessuna possibilità di ricrescita. SWT è una rivoluzionaria tecnologia medica che agisce grazie al sistema dell’impulso quadrato in grado di massimizzare l’efficacia del trattamento, in quanto le onde raggiungono esclusivamente le cellule germinative alla base del follicolo pilifero eliminandole. L’efficacia del macchinario è clinicamente testata e garantita da test clinici.

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Comments are closed.